Torta margherita nella pentola fornetto

torta margherita (640x480)

Quando la mia amica Luisa Suman ha visto che faccio i dolci nella pentola Fornetto (Versilia), mi ha dato una ricetta per fare la torta margherita, ed io ho subito voluto provare anche perché da quando Second ha preso il “vizio” di inzuppare dolci nel latte per colazione ne facciamo un grande consumo, rispetto a quando la utilizzavamo solo per merenda.

“Noi la chiamiamo la Torta della Nonna Adelaide perché nessuno la fa’ come lei!”

 

Ingredienti : 8 uova

200 gr di frumina

1 bustina di lievito x dolci

1 cucchiaio di estratto di vaniglia

8 cucchiai di zucchero

un po’ di burro x la pentola

Procedimento:

dividere gli albumi dai tuorli, montare i tuorli con lo zucchero ( facendo una crema spumosa e solida ) poi montare e neve gli albumi e infine unire la frumina a pioggia molto lentamente, mescola con un cucchiaio di legno.

Infine mettere tutto nella pentola e  far cucinare a fuoco molto lento per 30/40 minuti , vale sempre la prova stecchino.

Deve diventare molto morbida e alta. Se non avete la pentola fornetto Versilia potete sempre utilizzare il forno preriscaldato a 180° per 40/50 minuti dipende dalla potenza dello stesso.


Potrebbero interessarti anche:

Torta salata ai carciofi

Oggi ho preparato la: Torta salata ai carciofi.

Una ricetta semplice e veloce ideale per la cena, quando tornate a casa stanche e non avete idea di cosa preparare.

Ingredienti Torta salata ai carciofi:

Carciofi mondati 400 g (se andate di fretta utilizzate quelli surgelati già pronti sono buoni comunque

Acciughe sotto sale 4

Cipolle 1

Uova 2

Scamorza 100 g

Parmigiano Reggiano grattugiato 70 g

Sale/pepe q.b.

Prezzemolo tritato 1 cucchiaio

panna ai carciofi 200 ml

Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai

Aglio 2 spicchi

Vino bianco, 1 bicchiere

Pasta brise’ 350 g

Preparazione Torta salata ai carciofi:

 

Preparate la pasta brisè, quindi mettetela in frigorifero per almeno un’ora a compattarsi. Se avete poco tempo acquistatela.

Nel frattempo mondate i carciofi. Sbucciate 2 spicchi di aglio e metteteli a imbiondire in 2 cucchiai di olio di oliva, poi aggiungete i carciofi che farete saltare in padella per qualche minuto, quindi salate e pepate e aggiungete un mestolo di acqua calda e lasciate lentamente evaporare.

In un’altra padella, mettete 2 cucchiai di olio e le alici che avrete precedentemente dissalato lavandole sotto l’acqua corrente e alle quali avrete tolto la lisca centrale; fate sciogliere le alici nell’olio , poi aggiungete le cipolle sbucciate e tagliate a fettine sottili. Lasciate appassire le cipolle lentamente senza che prendano colore, poi unitele ai carciofi.

Fate amalgamare e bagnate gli ingredienti con un bicchiere di vino bianco, che lascerete sfumare. Aggiustate di sale, spegnete il fuoco e aggiungete il prezzemolo tritato. Prendete la pasta brisè e stendetela.

 

 

Ungete di burro uno stampo da quiche e foderatelo con la pasta stesa tagliate la provola a cubetti  e in una ciotola  sbattete la panna con le uova e il parmigiano grattugiato, quindi salate. Mettete sul fondo i cubetti di provola, unite il composto di carciofi e cipolle e poi versatevi sopra il composto di panna, uova e formaggio. Infornate per altri 15-20 minuti a 190°, fino a che la superficie della quiche non sarà dorata. Lasciate riposare la torta salata ai carciofi fuori dal forno per almeno 10 minuti prima di servirla.

 


Potrebbero interessarti anche:

Compleanno la fattoria

Secondo me la Fattoria é un tema per le feste molto carino per un bimbo piccolo che non é ancora interessato ai personaggi dei cartoni animati.

Se come me non siete bravi a fare i capolavori di pasta di zucchero che fà la mia amica Emanuela Finizio potreste optare per dei giochini.

Camion a corda che gira da solo sulla torta

fattoria

macchina con percorso chiuso, se la torta é più piccola o ad esempio rettangolare.

Noi una volta abbiamo fatto una torta così, il tema della festa erano gli indiani e c’era un trenino che si muoveva veramente i bambini sono rimasti piacevolmente sorpresi della cosa :-)


Potrebbero interessarti anche:

Torta Margherita

 

Questa è un altra delle bellissime torte preparate da Emanuela Finizio per una sua amica che si chiama Margherita.

Ingredienti Torta Margherita:

3 uova

280/300 gr di zucchero

350 gr di fecola di patate

1 pizzico di sale

1/2 limone grattuggiato

1 bustina di lievito

1/2 bicchiere di olio di semi

Preparazione con il Bimby Torta Margherita:

Mettere tutti gli ingredienti nel boccale, tranne il lievito, amalgamare: 1 min. vel 5, successivamente aggiungere il lievito, mescolare: 15 sec. vel. 6. Imburrare e infarinare una teglia e cuocere in forno preriscaldato per 40 minuti a 160° (fare sempre la prova stecchino).

Potete fare la stessa preparazione con il normale frullatore o con la planetaria se la possedete.

Per la pasta di zucchero:

450 gr di zucchero

50 gr di miele (oppure glucosio)

2 fogli e mezzo di gelatina

1 noce di burro (facoltativa)

Procedimento Torta Margherita:

Se avete il Bimby: inserite lo zucchero nel boccale,20 sec. vel. 10 aggiungete il miele oppure il glucosio, precedentemente scaldato in un pentolino insieme al burro e alla gelatina messa prima a sciogliere nell’acqua fredda (30gr), ed inserire nel boccale, 30 sec.vel.5.

Spesso la faccio anche mettendo tutti gli ingredienti nel robot da cucina, ne esce una palla bianca morbida tipo pasta modellabile.

Emanuela invece lo fa’ a mano sul fuoco: a fiamma bassissima mette l’acqua e la gelatina, il glucosio e gira senza portare a bollore, poi aggiunge lo zucchero e impasta.

Qualunque sia il procedimento che preferite alla fine di tutto non mi resta che augurarvi…

Buon appetito!

 


Potrebbero interessarti anche:

Albero di Natale dolce al cioccolato

Avevo già usato gli stampi di carta a forma di albero di natale e avevo postato il dolce su blog family, avevo ancora uno stampo e ho deciso di farne un altro per stasera ma questa volta al cioccolato.

Ingredienti Albero di Natale dolce al cioccolato:

Burro ammorbidito a temperatura ambiente 150 gr

Cacao in polvere amaro 20 gr

Farina 250 gr

Lievito chimico in polvere per dolci

Sale 1 pizzico

Uova medie 3 a temperatura ambiente

Zucchero 150 gr

100 gr di gelatina alla vaniglia

per decorare

40 ml di panna fresca

Cioccolato fondente 80 gr

confettini

Procedimento Albero di Natale dolce al cioccolato:

In una ciotola capiente, ponete il burro tagliato a cubetti e lasciatelo ammorbidire a temperatura ambiente. Sbattetelo con una frusta fino a ridurlo a crema, poi aggiungete lo zucchero e continuate a sbattere per amalgamarlo bene.

Unite un uovo alla volta sempre sbattendo e via via le altre, avendo l’accortezza di fare assorbire completamente l’uovo prima di aggiungerne un altro: in questo modo avrete ottenuto una crema soffice e omogenea. In una ciotola unite assieme alla farina, il lievito e il cacao amaro e setacciateli aggiungete i 100 gr di gelatina alla vaniglia. Mescolate alla crema di burro e uova e mettete in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Vale sempre la prova stecchino.

Per preparare la decorazione del dolce al cioccolato sciogliete al microonde o a bagnomaria il cioccolato fondente spezzettato e lasciatelo intiepidire mescolando di tanto in tanto e aggiungendo 40 ml di panna fresca, mettere da parte e spennellate sul dolce appena questo si é raffreddato aggiungendo i confettini.

Un dolce una bottiglia di spumante e auguri!

 


Potrebbero interessarti anche:

Torta Puffetta

La ricetta per questa magnifica torta di Puffetta che ha preparato la mia amica Emanuela Finizio per un’amichetta della figlia, la trovate qui

Per idee riguardo alle decorazioni Bimbi a tavola ha fatto per il compleanno del figlio, un bellissimo party a tema i Puffi.

Potete anche stampare dei disegni da colorare così da tenere impegnati i vostri piccoli ospiti, e una volta pronti annodarli con un nastro azzurro e regalarli ai bambini da portare a casa.

 


Potrebbero interessarti anche:

TORTA DI MELE



Visto che è il periodo giusto vi do’ la mia personale ricetta della torta di mele.

Ingredienti torta di mele:

800 gr di mele

1 limone

100 gr di burro

150 gr di zucchero

3 uova

250 gr di farina

1 bustina di lievito

Procedimento torta di mele:

Prendere gli 800 gr di mele da tagliare a fettine e mettere a macerare con il limone,
lavorare 100 gr di burro con 150 gr di zucchero aggiungere 3 uova
setacciare 250 gr di farina e 1 bustina di lievito e aggiungere, infine mettere il liquido delle mele e le mele disposte ordinatamente infornare a 190° per 50 min.
quando è freddo cospargere di zucchero a velo provatela è buonissima.


Potrebbero interessarti anche:

Tarte Tatin

La Tarte Tatin è una torta di mele e pasta brisè l’ho presa dal blog di misya

Importante: Appena levate la Tarte Tatin dal forno, bisogna capovolgerla subito su un piatto da portata altrimenti il caramello si indurisce e la torta rimane attaccata allo stampo.

Ingredienti pasta brisee:
200 gr di farina
100 gr di burro
60 ml di acqua

Ingredienti per il ripieno:
1 kg di mele
200 gr di zucchero Eridiana
80 gr di burro

Procedimento Tarte Tatin:

Potete preparare voi la pasta brisé e poi lasciarla riposare una mezz’ora in frigorifero (io ho usato quella pronta)

Lavare e sbucciare le mele, eliminate il torsolo e tagliatele in 4 parti, Nello stampo in cui andrete a cuocere il dolce, mettere 150 di zucchero e 50 di burro e cuocere 10 minuti o fino ad ottenere un caramello che abbia un bel colore ambrato.

Sistemate ora nello stampo le mele con il dorso rivolto verso il basso affiancandole le una alle altre senza lasciare spazi liberi.

Spegnete la fiamma e Ricoprite con i restanti 50 di zucchero e 30 di burro, ricoprire il tutto con la pasta brisè e Infornare la tarte tatin a 180 gradi e cuocere 30 minuti.

E’ buonissima! Provare per credere :-)

 

 


Potrebbero interessarti anche:

Mud cake

Questa ricetta l’ho trovata sul blog: in cucina per caso e noi da buoni amanti del cioccolato non potevano non rifarla!

Mud Cake, o torta fango, è una torta di origine americana, ripiena di cioccolato fondente e cacao. L’ideale per tutti quelli che adorano il cioccolato.

Ingredienti Mud Cake:

250 gr burro
150 gr cioccolato fondente (indovinate? io ho usato quello delle uova di Pasqua :-)
400 gr zucchero
250 ml latte
200 gr farina
1 bustina lievito
100 gr cacao amaro
2 uova

Procedimento Mud Cake :

Sciogliere burro, cioccolato, zucchero e latte in un pentolino a fuoco bassissimo. Spegnere prima che raggiunga il bollore e lasciare raffreddare.

Nel frattempo, imburrare e infarinare una tortiera e preriscaldare il forno a 160°.

Aggiungere all’impasto raffreddato cacao, uova e, per ultimi, farina e lievito setacciati.

Versare nella tortiera e infornare per almeno un’ora.

Per il ripieno fare una ganache al cioccolato fatta con 250gr di cioccolato fondente e 250ml di panna, fatti sciogliere a fuoco lentissimo, raffreddati e montati a bagnomaria freddo, ovvero in una ciotola immersa nei cubetti di ghiaccio.

Sinceramente io trovo che il cioccolato già era tantissimo quindi ho preferito “allegerirla” mettendo solo la panna.

mi raccomando servitela senza bagnare perché é già umida di suo.


Potrebbero interessarti anche:

Auguri Superdaddy! Buon Compleanno :-)

Domani è il compleanno di Superdaddy ma abbiamo festeggiato oggi perchè domani sì và al lavoro!

Se volete avere la ricetta dettagliata della torta fantasmino la trovate su Blog Family, Happy Halloween.


Potrebbero interessarti anche: