Menù mensile di aprile

 menù di aprile

Questo è il menù tipo del mese di aprile, in realtà è solo una settimana,sono solo delle indicazioni su alcune ricette che ho preparato, senza sessuna valenza alimentare specifica.

Lunedì  ColazioneLatte e Dolce di pan di stelle
PranzoPasta aglio, olio e peperoncino  Merendabiscotti canestrelli  CenaPollo e insalata russa
Martedì Thè o succo o latte con torta alla nocciola Linguine pomodorini e alici muffin alle noccioline Polpette e insalata
Mercoledì Latte e cereali Farinata di ceci cestini di frolla montata Pan briosce
Giovedì Yogurt e frutta fresca Prosciutto e focaccia cheese cake pesce e patate al forno
Venerdì Latte e plum cake torta di zucchine Ciambellone con il fornetto Versilia orata in crosta di sale
Sabato Succo di frutta e tre fette biscottate con marmellata Spaghetti e melanzane dolce alla marmellata o al cioccolato hamburger e patatine
Domenica Cappuccino e rose del deserto al cioccolato Riso e zucca torta margherita patate sautè

Lista della spesa supermamma


Potrebbero interessarti anche:

Menù mensile di febbraio

spatzle-640x475

Questa settimana vi propongo un menù:

Comprende colazione, pranzo , merenda e cena

 

Colazione Primi piatti Merenda
Lunedì Latte e muffin alle nocciole  Riso e lenticchie yogurt Cenatorta salata patate e wurstel
Martedì Thè o succo o latte con biscotti  Pasta alla puttanesca coppa di pandoro riciclato bruschette con Pesto al pistacchio
Mercoledì Latte e cereali  Riso alla cantonese banana spinacine e insalata rinforzata
Giovedì Yogurt e frutta fresca  spatzle agli spinaci cioccolattini di riso soffiato Guazzetto di pesce e molluschi
Venerdì Latte e muffin pasticcio di pasta yogurt Crema di zucca con crostini
Sabato Succo di frutta e tre fette biscottate con marmellata sartù di riso Crostata con crema cotta e frutta La piadina o pizza
Domenica Cappuccino e cornetto Cannelloni  cupcake all’arancia Patate dolci

Qui di seguito c’è un modello di lista della spesa vuota che potete stampare e portare con voi al supermercato per non dimenticare ciò che dovete acquistare.

Lista della spesa supermamma


Potrebbero interessarti anche:

Funghi trifolati con il Bimby

Mio suocero è un grande raccoglitore di funghi, quindi in questo periodo sulla mia tavola non mancano mai.

First li ha portati anche a scuola, perché li stavano studiando per l’autunno e c’erano bambini che conoscevano solo quelli di supermercato.

Oggi ho preparato un contorno tipico: I funghi trifolati. L’unica particolarità è stata che li ho preparati con il Bimby. Per farli in padella invece basta lasciarli tre minuti nell’olio sempre dopo che si è fatto prima imbiondire l’aglio. Se preferite potete anche condirci la pasta o il riso.

Ingredienti:

500 gr. di funghi porcini

40 gr. di olio

1 spicchio di aglio

prezzemolo tritato 
per decorare

sale/pepe qb

Procedimento:

Inserire nel boccale del Bimby l’aglio e l’olio: 3 Minuti – Temperatura 100 – Velocità 3.

Posizionare la farfalla sulle lame, aggiungere i funghi puliti e tagliati a fettine.

Cuocere per 3 Minuti a Temperatura 100° Velocità 1.

Aggiungere il sale, il pepe e cuocere 1 altro Minuto a Temperatura 100° Velocità 1, tenendo il misurino inclinato.

A fine cottura cospargerli con il prezzemolo tritato.

 


Potrebbero interessarti anche:

Penne con i wurstel

Personalmente non amo i Wurstel, First invece sì, visto che sto’ portando avanti la campagna di cucinargli solo cose che gli piacciono per farlo mangiare un po’ di più, ho deciso di provare questa ricetta che sorprendentemente è piaciuta a tutti, anche al resto della famiglia che non ama questo alimento.

dal sito uova zucchero e farina

Ingredienti Penne con i wurstel:

gr 350 di penne

gr 100 di wurstel

1 scalogno

2/3 cucchiai di polpa di pomodoro

vino bianco q.b.

sale, pepe, burro

prezzemolo tritato.

Procedimento Penne con i wurstel:

Mettere al fuoco l’acqua per la pasta. Tritare lo scalogno e farlo appassire in una padella, con una noce di burro. Tritare finemente i wurstel, (io usato il bimby) versarli nella padella, farli rosolare per qualche minuto quindi spruzzare con del vino bianco. Farlo sfumare quindi aggiungere la polpa di pomodoro; salare e pepare. Nel frattempo lessare la pasta; scolarla bene al dente e versarla nel sugo preparato amalgamando il tutto aiutandosi eventualmente con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Spolverare con prezzemolo tritato e servire subito.

 

 


Potrebbero interessarti anche:

Sugo alle verdure

Ho trovato questa ricetta del Sugo alle verdure sul sito di Jolanda Filastrocche ed è già la seconda volta che la faccio la prima volta era venuta un po’ troppo densa per i miei gusti, così questa volta ho sostituito i pomodori con la passata.

Viene buonissima e congelandola come consiglia lei, avrete un primo piatto gustoso e salutare sempre a portata di mano.

Ingredienti Sugo alle verdure :

- 3 cipolle grosse
- una testa d’aglio
- 3 melanzane
- 3 peperoni
- una dozzina di carote
- una dozzina di zucchine
- 2 scatole di passata di pomodoro, io utilizzo la Cirio
- sale e olio q.b.

procedimento Sugo alle verdure:

Lavare e tagliare le verdure, mettere l’olio in pentola e mettere tutto a soffriggere e poi a cuocere a fuoco lento finché non diventa una crema.

Quando la preparo spesso aggiungo formaggio o anche carne se la tengo, buon appetito :-)


Potrebbero interessarti anche:

Spaghetti alle zucchine

Oggi ho cucinato gli spaghetti con le zucchine, a First le zucchine piacciono molto così quando le faccio ne cucino sempre un po in più che lui mangia la sera per contorno.

Ingredienti per gli Spaghetti alle zucchine:

300 gr di spaghetti

3 zucchine

olio

sale/pepe q.b.

Procedimento per gli Spaghetti alle zucchine:

Ho affettato un po di cipolla, le zucchine e le ho messe a cuocere in padella con l’olio e un po’ d’acqua sale e pepe a fuoco lento, dopo mezz’ora erano così.

C’è chi aggiunge pecorino e menta, io preferisco parmigiano e basilico. Sono buoni già così se poi vi piace potete aggiungere un p0 di panna.

Non ho la foto con la pasta perché quando Superdaddy arriva dev’essere tutto pronto in tavola figuriamoci se mi dà il tempo di fare le foto!


Potrebbero interessarti anche:

Scialatielli e fagioli

Per fare gli Scialatielli e fagioli per prima cosa mettere i legumi in ammollo in acqua fredda per almeno4/6 ore prima della cottura, non usare l’acqua di ammollo che contiene eventuali residui. Cucinare per 40/60 minuti oppure in pentola a pressione 15/20 minuti.

Ingredienti Scialatielli e fagioli:

olio EVO

1/2 cipolla, due coste di sedano, due carote

2 spicchi d’aglio

pepe, sale

300 gr di fagioli700 ml d’acqua

250 gr di scialatielli (é un tipo di pasta tipica delle mie parti, si trova sia fresca che secca)

Procedimento Scialatielli e fagioli:

Preparare il soffritto in una pentola con un po’ d’olio, aggiungere i fagioli, l’acqua e quando sale a bollore la pasta. Seguire i minuti segnati sulla confezione continuando a girare fino a formare una crema.

La Pasta di Gragnano ha la fabbrica vicino dove abito io, domani andremo a visitarla per scoprire come si produce la pasta e mangeremo anche lì la loro caccavella, un tipo di pasta che preparano a forma di pentola e che ho cucinato anch’io (presto vi darò la ricetta) e vi farò sapere com’è andata, i Child sono entusiasti di questa gita anche perché la faremo con gli amichetti e i cugini.


Potrebbero interessarti anche:

Lasagna bianca zucchine e prosciutto

Un modo sicuro per far mangiare First, che non è un gran mangione, è usare le zucchine, praticamente le sto’ mettendo ovunque :-O

Ingredienti:

sfoglia per lasagne già pronte, zucchine fritte, caciotta, prosciutto cotto, parmigiano, sale, pepe.

besciamella potete farla voi questa è la mia ricetta per il microonde oppure usare quella già pronta io ho optato per la seconda possibilità :-)

Stendere la besciamella, la sfoglia e gli ingredienti alternandoli fino alla fine, coprire con la sfoglia, la besciamella e il parmigiano. Infornare per 30/40 minuti nel forno preriscaldato a 180° oppure nel microonde funzione forno più microonde per 20 minuti temperatura 200°.


Potrebbero interessarti anche:

Polpette in salsa di pomodoro

Un primo piatto che faccio  spesso e trovo molto completo è le polpette al sugo. Si prende carne macinata di vitellone o a chi piace più morbido può aggiungere metà di macinato di maiale, si aggiunge parmigiano, sale, pepe e prezzemolo. Si fa la forma rotonda, un po di olio nella pentola e si mette a cuocere a chi piace può aggiungere il vino bianco ma io da quando ho i bambini non lo metto più. Quando sono dorate aggiungere la passata di pomodoro e continuare a cuocere.

Qui da me la passata si fà sempre in casa, io non ho nè il tempo nè lo spazio per farlo, però me le faccio fare da una ditta che le fà a mano con i pomodori di qui e devo dire che è buonissima non c’è paragone rispetto alla passata acquistata al supermercato. Si cuoce a fuoco lento per un ora una fogliolina di basilico ed è pronta :-)

e per dolce? Provate la ricotta e pera che ho fatto l’altro giorno, se avete il Bimby potete farla come l’ho fatta io, se non l’avete andate in ricette tradizionali e fate quella di Alessandra.


Potrebbero interessarti anche:

Spoja lorda di Pollon

Ieri sera con i Child abbiamo fatto la pasta in casa seguendo la ricetta di Pollon che trovate qui mentre pasticcia con il suo Topastro :-)

è una ricetta semplice e abbastanza veloce i miei ragazzi si sono divertiti e hanno mangiato tutto perchè l’avevano cucinato loro!


Potrebbero interessarti anche: