Intervista flaviolandia

Oggi vi presento un blog e una mamma che ho conosciuto da poco: Edyta di flaviolandia…benvenuta :-)

1)Come ti sei avvicinata ai blog?

Non mi sono interessata al mondo dei blogger per tanto tempo, fino a novembre
2010.
Qualche anno fa (circa due, credo) ho trovato per caso il blog di
Claudia
www.lacasanellaprateria.com, stavo cercando le informazioni di
homeschooling (oppure scuola familiare) perché volevo trasmettere a
mio figlio il meglio possibile di ciò che so e non so, stavo curiosando
tra Montessori (“La mente del bambino” é stato il mio abbecedario) e
Rudolf Steiner e Glenn Doman (poco apprezzato nelle stimolazioni dei
bambini sani ma un genio nel mondo dei bambini celebrolesi).Al
blog di Claudia non ci sono tornata per tanto tempo, ero anche molto
triste perché in Italia non riuscivo ad avere delle amiche (o
semplicemente delle colleghe con le quali parlare non soltanto dei bambini
(ma pure) prendersi un caffé e raccontare dei libri letti e cose
varie…Volevo sempre creare un sito per imparare un pò la
programmazione, per conservare al volo i miei pensieri e ricordi
vari…Così finalmente ho cominciato. Da subito ho deciso che il nostro
sito sarebbe stato una condivisione del lavoro duro di una mamma a casa
(nella ricerca di un impegno…). Scrivendo i post ho cominciato a cercare
gli altri siti simili e ho scoperto che i blog delle mamme italiane sono
stupendi (per adesso seguo spesso i blog di Claudia, la mamma di Topastro e
di Paola, Homemademamma, di Mammafelice, vedo anche il blog di
Supermamma (cioè il tuo) e Mammadifretta. Sono pieni di idee strepitose, stimolanti, della voglia di
leggere insieme ai bambini, di creare, di godersi la loro infanzia
perché è una cosa unica e bellissima.

2) cosa ne pensi dell’homeschooling?

Io ammiro l’homeschooling: il mio lo chiamo “homeschooling
part-time” (l’ha chiamato così Homemademamma o magari qualcuno ancora
prima), nel nostro caso l’homeschooling non é possibile: in Italia non
avrei potuto insegnare bene né l’italiano né la storia dell’Italia
anche se studieremmo insieme questi argomenti in futuro, adesso in
Svizzera mi manca la conoscenza profonda del tedesco, ma sicuramente
voglio trasmettere a Flavio tante cose delle ricchezza culturale polacca
e italiana e poi ci vorrebbero gli altri figli per non far crescere Flavio
nella solitudine (che ormai é un’impresa…). Ho seguito un forum
americano-asiatico il quale proponeva vari stimoli ai bambini (non sono
d’accordo con tutti i modi d’insegnare ai bimbi piccoli a leggere
etc.) ma ho conosciuto un mondo delle mamme che fanno homeschooling e ho
percepito molto amore verso i loro figli (magari non sarei capace di
dedicare la mia vita in questo modo al mio figlio…) ma spesso i motivi
di homeschooling erano pure…religiosi: i genitori americani spesso non
vogliono che loro figlio subisca l’influenza negativa del mondo
esterno oppure gli vogliono fornire una formazione religiosa abbastanza
rigida…Non sono d’accordo…pensate che Flavio l’idea del Buon Dio
l’ha appresa dalla canzone di De André “Girotondo”…

3) Cos’è per te la creatività?

 Non so se fossi molto creativa: ma quando una cosa mi appassionava ci
andavo in fino al fondo, studiando potevo passare le giornate e le notti
intere per completare una ricerca interessante (ma nella mia educazione
mi definisco sempre come autodidatta…) ho fatto anche il volontariato
(ai tempi del liceo) con dei bambini con ritardo mentale medio e
grave e avevo visto che quando facevo dei lavoretti con loro mi sentivo
tanto felice (e anche loro). Magari preferisco un pò la creatività che
richiede molta concentrazione (dei disegni precisi, dettagliati) e
spesso con Flavio devo passare alla creatività-lampo…

4) ci racconti un tuo progetto per il futuro?

 Nel mio futuro vorrei imparare a lavorare con un programma di grafica
(the GIMP), vorrei scrivere la mia tesi del dottorato sulla traduzione
de l’Orlando Furioso al polacco e passando con Flavio delle giornate
stupende, creando e sviluppando le nostre potenzialità guadagnarmi
l’apprezzamento agli occhi (virtuali) delle mie colleghe-mamme-blogger


Potrebbero interessarti anche:

Comments

  1. says

    What a terrific post on illinois homeschooling! I honesty enjoyed reading it, and my own site is about Home Schooling so I’m not just saying so lightly. Keep up the excellent work!

  2. says

    ciao, ma sai che non ti conoscevo??? il mio home schooling è andato un paio di mesi a farsi benedire ;)
    Ma mò si ricomincia, ti posso consigliare un libro preziosissimo?? intelligenza emotiva di daniel goleman, insieme ai “bambini hanno bisogno di fiducia” della montessori è un “indispensabile” (almeno per me lo è! ) passo dal tuo blog…arriiiivooooo!

  3. angelaercolano says

    cara mammadifretta l amontessori l’ho letta goleman no, sono nadata a leggere la recensione sembra interessante lo metterò tra la lista dei miei desideri :-)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>